Il cardellino – Donna Tartt

Due parole su quella che è stata la mia ultima lettura del 2014: Il cardellino di Donna Tartt, un romanzo di cui ho sentito parlare moltissimo e che era in wishlist da tempo. Sarò noiosa, critica e bisbetica ma leggendo certe recensioni qua e là la mia fiducia nel genere umano crolla inesorabilmente. "È troppo… Continue reading Il cardellino – Donna Tartt

Annunci

La mia musica nel silenzio – Andrea Pontiroli

Da sempre io e i romanzi particolarmente drammatici andiamo d'accordo quanto il pane con la Nutella, e, come non mi stanco di ripetere, di rado riesco a trovare quelle storie da lacrimoni, quelle da starci male mentre le leggi, da vera e propria malinconia. Rimango piacevolmente stupita nel ritrovare questo stato d'animo nella mia più… Continue reading La mia musica nel silenzio – Andrea Pontiroli

Invisibile – Paul Auster

Voglio scusarmi per l'assenza di questi giorni ma purtroppo è stata una settimana decisamente impegnativa a livello lavorativo e oltretutto, per non farmi mancare nulla, mi sono anche presa l'influenza (come al solito!). Oggi posso dirmi ufficialmente in vacanza e spero vivamente di potermi dedicare alla lettura come dovrei. Ricollego sempre l'idea del Natale con… Continue reading Invisibile – Paul Auster

Belli e dannati – Francis Scott Fitzgerald

  A quasi un anno dal primo libro che lessi di Francis Scott Fitzgerald - Il grande Gatsby che ho amato alla follia - ecco che replico con un altro tra i più famosi dei suoi romanzi. Fitzgerald non delude mai. Questo è innegabile. Le parole scorrono lente, da assaporare fino in fondo a creare un mondo… Continue reading Belli e dannati – Francis Scott Fitzgerald