Lo stream of consciousness e “La signora Dalloway” di Virginia Woolf

Come classico del mese ho scelto un romanzo pubblicato nel 1925 da una delle più grandi scrittrici di sempre: Virginia Woolf. La signora Dalloway è uno degli esempi più ecclatanti del cosiddetto flusso di coscienza, dall'inglese stream of consciousness. Penso che chiunque ne abbia sentito parlare durante le lezioni di letteratura inglese al liceo o… Continue reading Lo stream of consciousness e “La signora Dalloway” di Virginia Woolf

Annunci

Vita dopo vita – Kate Atkinson

Avete presente quella sensazione di aver già vissuto un momento? O meglio ancora tutti quei "se avessi fatto così" cosa ne sarebbe della mia vita? Parte da questo lo splendido romanzo di Kate Atkinson, una scrittrice britannica passata spesso inosservata qui in Italia. Questo suo ultimo romanzo mi ha conquistata pienamente. Il destino è il… Continue reading Vita dopo vita – Kate Atkinson

La mano che teneva la mia – Maggie O’Farrell

Era davvero da tanto tempo che non leggevo un romanzo ambientato a Londra, così appena sbirciata la trama di questo libro ho deciso di fiondarmici. Innanzitutto questo libro è spaccato in due come due sono le donne protagoniste: Lexie e Alina. Entrambe donne forti che diventeranno madri in momenti difficili delle proprie vite. Con Lexie… Continue reading La mano che teneva la mia – Maggie O’Farrell

“Le nonne” di Doris Lessing vs “Two Mothers” di Anne Fontaine

   Naomi Watts è senza dubbio una delle mie attrici preferite, credo di averla apprezzata davvero dopo aver visto 21 grammi e Il velo dipinto. L'anno scorso ho intravisto in tv il trailer di Two Mothers e mi sono ripromessa di vederlo; tendenzialmente però, se scopro che un film è tratto da un romanzo, cerco… Continue reading “Le nonne” di Doris Lessing vs “Two Mothers” di Anne Fontaine

Splendore – Margaret Mazzantini

Ho letto praticamente tutta la produzione letteraria della Mazzantini e tranne qualche raro caso, mi sono piaciuti molto i suoi libri. Si era sempre trattato di letture intense a livello di trama, quasi sempre molto drammatica con risvolti tragici, ma leggere a livello di stile, frasi brevi, scrittura pulita e senza fronzoli. Con quest'ultimo romanzo… Continue reading Splendore – Margaret Mazzantini

Alta fedeltà – Nick Hornby

I 5 temi trattati in questo romanzo: Amore Fedeltà Infedeltà Musica Soddisfazioni Insoddisfazioni lavorative Amicizie, poche! I 5 motivi per cui questo libro mi è piaciuto: Il protagonista ha un negozio di dischi sfigatissimo a Camden Town. Cita ottima musica. Fa ridere e sorridere (l'autore ha un'ironia incredibile). Rob Gordon è uno spirito a me… Continue reading Alta fedeltà – Nick Hornby

La piramide del caffè – Nicola Lecca

Sono rimasta vittima dei moustache della copertina di questo breve romanzo e così ho iniziato a leggerlo senza sapere assolutamente di cosa parlasse. Mi sento un po' combattuta nel parlarne in quanto da una parte mi ha colpita piacevolmente soprattutto per l'originalità della trama, dall'altra sono rimasta un po' scettica per lo stile e per… Continue reading La piramide del caffè – Nicola Lecca