Le mie migliori letture del 2019

MIGLIORI LIBRI 2019

Eccoci qui arrivati agli sgoccioli di questo 2019 e a fare qualche bilancio delle letture affrontate in questi 365 giorni. Non è mai semplice stilare una classifica dei migliori libri letti nell’anno soprattutto se hai letto generi e autori molto diversificati tra loro. Per questo motivo la mia non sarà una vera e propria classifica ma più un riepilogo delle letture che ho apprezzato di più.

Sicuramente la condizione in cui leggiamo un libro determinano in gran parte il nostro giudizio finale sull’opera. Nel mio caso mi viene in mente I leoni di Sicilia di Stefania Auci, di cui ho parlato qui, un romanzo incredibile che mi ha ispirata particolarmente anche grazie al fatto di averlo letto proprio in Sicilia durante le mie vacanze estive.

Tra le mie migliori letture non posso non inserire ben due candidati al Premio Strega 2019. Il primo è Fedeltà di Marco Missiroli, autore che avevo già amato con Atti osceni in luogo privato. Con Fedeltà Missiroli mi ha fatta piangere scavando nei sentimenti attraverso un’indagine sui rapporti umani e personaggi davvero reali.

Ed è per me impossibile non citare La straniera di Claudia Durastanti, autrice già amata per Un giorno verrò a lanciare sassi alla tua finestra. In questo romanzo autobiografico la Durastanti riesce nell’impresa di raccontare le sue vicende familiari con uno sguardo distaccato ma allo stesso tempo partecipe e lo fa con grande maestria.

Cambiando totalmente genere ma sopratutto continente impossibile per me non citare tra le migliori letture di questo 2019 Il sussurro del mondo di Richard Powers un romanzo incredibile e forte che affronta il tema ambientale così attuale in maniera del tutto nuova, ne ho parlato qui.

Due romanzi più leggeri ma altrettanto belli rappresentano benissimo mare e montagna e vi faranno emozionare come non mai. Il primo è Molto mossi gli altri mari in cui Francesco Longo crea dei personaggi pazzeschi in un contesto altrettanto affascinante. Il romanzo mi ha colpita così tanto da aver elencato i 5 motivi per cui dovreste assolutamente leggerlo.

Il secondo libro parla invece di montagna e del difficile rapporto tra due fratelli e il padre. Luce rubata al giorno di Emanuele Altissimo è una storia che vi lascerà senza fiato tanto sarete invogliati a proseguire, ve ne ho parlato qui.

Sempre di fratelli parla un libro ambientato a Toronto: Brother di David Chariandy. Anche in questo caso parliamo di una storia straziante che parla di come dover crescere in un contesto di periferia tra pallottole e discriminazioni da parte della polizia. Una storia pazzesca che vi invito a leggere con tutto il cuore!

Sally Rooney mi ha conquistata con il suo Persone normali risvegliando in me sentimenti contrastanti e ricordi del mio periodo adolescenziale. Università, amore, amicizie e dubbi sul futuro renderanno questo libro un modo per rivivere la vostra giovinezza.


Non vorrei parlare di libri brutti ma non posso non citare quella che per me è stata la delusione letteraria del 2019: Cercami di André Aciman. Il seguito del famosissimo e bellissimo Chiamami col tuo nome non mi è piaciuto per niente e mi pare una trovata commerciale per sfruttare l’onda del successo. Peccato!

Queste sono le principali letture affrontate nel 2019 che mi sento di consigliarvi; per avere altri spunti o curiosare tra le letture in corso potete seguire il mio profilo Anobii!

Vi auguro un 2020 ricco di letture straordinarie, personaggi coinvolgenti e romanzi da conservare nel cuore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: