Le migliori letture del 2015

Un altro anno è passato e, come consuetudine ormai, è giunto il momento di stilare la classifica delle migliori (e peggiori) letture dell'anno. Sono molto contenta che quest'anno gli elementi italiani della mia top siano così numerosi: ben 5 su 10! Credo che ciò implichi una mia maggiore apertura al mercato italiano, ma anche una... Continue Reading →

Cromolibreria: il verde.

Anche il verde è uno di quei colori che non ricorre spesso nelle librerie, eppure a così poche ore dall'anno nuovo a me infonde speranza e tranquillità per un anno che peggio del 2015 non potrà proprio essere (forse). Parto dai romanzi italiani La luna e i falò di Pavese e La solitudine dei numeri... Continue Reading →

Cromolibreria: il rosso.

Visto che tra due giorni è Natale non potevo non festeggiare con la libreria tinta di rosso, anche se, devo ammettere che c'è davvero poca atmosfera natalizia tra questi titoli. Sono infatti due i thriller presenti (ma si sa, molti omicidi vengono commessi proprio durante le Festa!): Io uccido di Faletti e il meno conosciuto... Continue Reading →

Cromolibreria: il nero.

Oggi look total black per la mia libreria: anche questa volta è presente un classico Papà Goriot di Balzac, uno dei romanzi che hanno condizionato le mie letture imposte al liceo in modo decisamente piacevole; I pilastri della terra di Ken Follett, lo trovate ormai ovunque ma resta sempre una bella lettura e se siete... Continue Reading →

Cromolibreria: il giallo

Una ventata di allegria e una sferzata di energia con le (tantissime) copertine gialle presenti sulla mia libreria: un po' dovuto alla collana Mondadori, un po' alla passione di mio papà per i gialli e i thriller. C'è molto di musica partendo dalla autobiografia del mio mito adolescenziale Johnny Rotten e dal grandissimo Jim Morrison... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑