La mano che teneva la mia – Maggie O’Farrell

Era davvero da tanto tempo che non leggevo un romanzo ambientato a Londra, così appena sbirciata la trama di questo libro ho deciso di fiondarmici. Innanzitutto questo libro è spaccato in due come due sono le donne protagoniste: Lexie e Alina. Entrambe donne forti che diventeranno madri in momenti difficili delle proprie vite. Con Lexie… Continue reading La mano che teneva la mia – Maggie O’Farrell

Annunci

22/11/’63 – Stephen King

Eccomi qua di nuovo a parlare di un romanzo di King. Sì perché non posso mai far passare troppo tempo tra un suo libro e un altro! Si tratta di un suo romanzo piuttosto recente 22/11/’63 che ha a che fare con viaggi nel tempo e ovviamente con l’assassinio di JFK. Questa volta King ha… Continue reading 22/11/’63 – Stephen King

1 anno di Legger_mente!!!

Esattamente un anno fa, il 15 giugno 2013, inaugurai questo piccolo spazio per parlare delle mie letture e condividere con voi i miei libri preferiti. Un anno è passato da quando ebbi quella insana idea di usare così il mio tempo libero (scherzo, ma mica tanto!) su consiglio di una mia amica e l’appoggio di… Continue reading 1 anno di Legger_mente!!!

Invisible Monsters – Chuck Palahniuk

Quest'uomo è un genio. Questo ho pensato arrivando alla fine di Invisible Monsters. Per me Chuck Palahniuk è come Quentin Tarantino, David Lynch e Lars Von Trier fusi in una unica entità. Ogni volta che arrivo alla fine di un suo romanzo io mi sento allo stesso tempo vuota e piena di nuovi concetti, nuove… Continue reading Invisible Monsters – Chuck Palahniuk

Olive Kitteridge – Elizabeth Strout

La pura quotidianità: questo è il tema di questa particolare raccolta di racconti mascherata in un romanzo premio Pulitzer del 2009. Elizabeth Strout riesce a descriverci la vita di una tranquilla cittadina del Maine che si affaccia sull'Atlantico, Crosby, un luogo come potrebbe essere anche una qualsiasi cittadina italiana. Tredici racconti ci accompagnano a conoscere… Continue reading Olive Kitteridge – Elizabeth Strout

Hashtag di lettura e autobiografie come “Rosso Istanbul” di Ozpetek

Oggi voglio parlarvi di un'iniziativa molto carina del canale Sky Arte Hd, un canale che deve essere davvero splendido anche se purtroppo io non ho Sky, che unisce la passione per la lettura con quella della fotografia. Quante volte ci mettiamo a leggere all'aperto in qualche luogo della nostra città? Che sia semplicemente un tram… Continue reading Hashtag di lettura e autobiografie come “Rosso Istanbul” di Ozpetek