Come sta cambiando la lettura

Che il mondo dei libri e di noi lettori stia cambiando ormai ce ne siamo accorti tutti. L’introduzione della lettura digitale con l’avvento degli e-reader è ormai compiuta anche in Italia e quasi tutte le case editrici insieme al volume cartaceo pubblicano anche la versione e-book. Il dibattito tra chi preferisce la carta e chi il digitale è infinito; a volte si spinge quasi a livelli di violenza fisica. Ecco come vedo io il rapporto libro/e-book attraverso le immagini di Lunaredhell:

bozza

Io, che ormai leggo principalmente su kindle per ragioni di risparmio di carta e di trasporto, amo ancora sfogliarmi qualche buon vecchio libro e continuo a regalarli ad amici e parenti. Non capisco quindi questo odio reciproco. Tralasciando comunque questo tema stradiscusso in ogni dove, voglio parlarvi di due iniziative molto recenti che reputo una vera e propria genialata in un momento di crisi delle vendite come questo.

La prima notizia proviene dalla casa editrice Laterza: a partire da giugno verrà lanciata LEA (Libri Ed Altro) una sorta di Spotify dei libri che permetterà, pagando un abbonamento mensile, di leggere “in streaming” attingendo da circa 300 volumi (ma sono certa che il numero si alzerà). Esattamente come Spotify si potrà usufruire di una prova gratuita e, se soddisfatti, pagare 5,90€ al mese come prezzo lancio, 7,90€ in seguito. La versione online dei volumi sarà corredata di extra multimediali come video, playlist suggerite dagli autori e interviste; in alcuni casi, una prima parte dei volumi uscirà online prima che cartacea e si evolverà in base ai commenti e ai suggerimenti dell’autore.

Ovviamente la strada da percorrere è ancora tanta considerando che Laterza pubblica esclusivamente saggi e manuali, ma un primo passo è stato fatto e chissà che non vengano invogliate alla lettura anche le nuovissime generazioni schermodipendenti.

url

Una seconda iniziativa, sempre legata al mondo degli e-book ma riguardante libri inediti, è bookabook. Il lettore può scegliere di leggere un’anteprima di un romanzo inedito che è presente nel sito, se viene attirato dalla trama può fare un’offerta di almeno 3€. Per ogni libro viene fissato un traguardo economico da raggiungere in 30 giorni, la somma è scelta in base al compenso dell’autore, ai costi di redazione e revisione e al costo della piattaforma. Nel corso dei 30 giorni vengono fissati dei traguardi che, se raggiunti, sbloccheranno mano a mano alcuni capitoli del libro. A campagna finita se l’esito è positivo riceverai l’e-book completo, se l’esito è negativo ti verrà restituita la donazione. Inoltre se hai scelto di donare più di 3€ riceverai altri premi oltre all’e-book: borsa di juta, libro in edizione cartacea, libro con dedica dell’autore e così via.

Anche questo è un esperimento nuovo e originale che potrebbe davvero cambiare il mondo dell’editoria privilegiando l’opinione del lettore. L’iniziativa mi piace moltissimo – unica pecca è che il pagamento viene fatto esclusivamente tramite paypal per ragioni di sicurezza e facilità di rimborso – e si basa molto sulla condivisone e il passaparola online.

Sono sempre aperta a esperimenti e innovazioni perché è vero che leggere è uno dei passatempi più antichi del mondo, ma per sopravvivere è giusto che evolva tenendosi al passo coi tempi.

Annunci

11 pensieri su “Come sta cambiando la lettura

  1. Oh, che bello trovare qualcuno con l’animo in pace! Anche io, come te, ho cominciato a leggere molto su kindle ma semplicemente per questione di comodità: i miei cari libri continueranno ad essere acquistati! (la mia libreria senza di loro si potrebbe sentire troppo sola).

    Bellissime invece le novità di cui hai scritto! La prima la conoscevo, ne avevo sentito parlare, ma della seconda proprio non sapevo nulla! Mi hai terribilmente incuriosito e si sa mai che magari ci metterò mano personalmente 🙂

    • Io ho fatto lo stesso! Ma sembra che ormai ci si debba prendere per i capelli per qualsiasi cosa.. -.-
      Bookabook credo sia un’iniziativa molto intelligente, vedremo se il pubblico dei lettori aderirà!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...