Una cosa divertente che non farò mai più

Sarà che le crociere non mi hanno mai ispirato ma questo piccolo reportage di David Foster Wallace mi ha fatto davvero sorridere. L’autore racconta – con molta ironia – 7 giorni di crociera super lusso ai Caraibi con dovizia di particolari: dal bagno della cabina (L’ingegnosa attenzione rivolta al dispositivo antifanghiglia del portasapone è addirittura commovente.), alle attenzioni rivolte al cliente (Garantisco fermamente che un servizio di pulizia invisibile e misterioso è in un certo senso fantastico, incarna appieno le fantasie di ogni sudicione: qualcuno che si materializza, ti disinsudicia la camera e scompare – è come avere una mamma però senza senso di colpa.) passando per un incredibilmente spaccato delle persone a bordo.

Lo stile e la scrittura di Wallace è splendido! Invoglia incredibilmente ad andare avanti, anche se si tratta solamente della descrizione di una crociera! Non vedo l’ora di leggere qualcosa di più “profondo” sempre di Wallace. Lo consiglio a chi è già andato in crociera o a chi non le sopporta!

Voto: ★★★✰✰

Una persona che ha il mal di mare ha proprio la faccia verde come dicono, anche se è piuttosto una strana sfumatura di verde, un verde spettrale, tipo verde-rospo o verde-frittata di zucchine, e la faccia è ancora più cadaverica quando chi sta male è vestito da sera.

Annunci